Mathematicus è un gioco unico nel suo genere, che sfata la leggenda che la matematica sia una materia arida e difficile. Senza dimenticare che la matematica è la base di tutte le scienze e di tutte le tecniche, con la matematica ci si può divertire e si può fare un’incredibile varietà di esperienze culturali.
Inoltre questo gioco intende proporre e valorizzare, in accordo con le ultime tendenze, la conoscenza delle matematiche antiche ed “esotiche”. Capire come si scrivevano i numeri e si faceva di conto in epoche e continenti diversi è, oltre che interessantissimo, anche istruttivo.
Il gioco mostra che la matematica è qualcosa che ha accompagnato le civiltà umane fin dai loro più precoci sviluppi e che ha carattere di universalità.
Il gioco, attraverso i temi delle caselle e gli approfondimenti presentati nel libro, si propone di offrire una carrellata sugli aspetti più curiosi e avvincenti della matematica.
Ma il gioco non è solo occasione di acculturazione, di famigliarizzazione con la matematica e di apertura verso il mondo della scienza. È anche divertimento e attività pratica. Competere con gli altri giocatori per dare risposte ad accattivanti quesiti, sapere usare gli strumenti di calcolo del passato, arrivare a comporre numeri ed eseguire operazioni come facevano i Babilonesi, gli Egizi o i Maya dà un intima soddisfazione.

La tavola e le caselle

La tavola (50 × 50 cm) presenta un percorso ettagonale di 35 caselle, lungo il quale i giocatori spostano le pedine.
Capitando sulle caselle con il cartellino giallo si pesca un cartellino e si deve rispondere alla domanda, godendo degli eventuali benefici previsti, consistenti nel ritiro di un gettone utile per il gioco o di una figura di celebre matematico, che vanno raccolte per vincere il gioco. Se si gioca in modalità avanzata si risponde a un quesito avanzato quando si capita su una casella con il simbolo del cartellino azzurro.
Altre caselle comportano benefici o penalizzazioni o la pesca di un cartellino delle “eventualità”, che prevedono altri benefici o penalizzazioni.
Le caselle presentano una serie di curiosità matematiche che non hanno attinenza con il gioco, ma che vogliono mostrare quanto vasto e interessante sia il mondo della matematica. I temi delle caselle sono ripresi e ampliati nel libro.

Il manuale di istruzioni

Il manuale di 20 pagine presenta la tavola e i pezzi del gioco e riporta le regole del gioco nelle tre modalità (basica, normale, avanzata).

Il libro

Il libro presenta nella prima cinquantina di pagine tutte le cognizioni necessarie per giocare in modalità avanzata, ovvero per usare il Regolo Calcolatore e i Bastoncini di Nepero e per eseguire calcoli nei sistemi di numerazione babilonese, egizio, maya, romano, arabo, cinese e binario.
Nel restante centinaio di pagine i temi delle caselle sono ampliati e sono presentate curiosità matematiche e molti esperimenti da compiere a casa o a scuola.

Il gioco

Ci si sposta lungo le caselle rispondendo alle domande dei cartellini, che sono di quattro livelli diversi, per permettere di giocare contemporaneamente a persone di diversa preparazione matematica, i livelli 1 essendo alla portata di ragazze e ragazzi degli ultimi anni della scuola primaria.

Qui sopra, alcuni cartellini. A fianco, i cartellini nella loro teca di legno.

Vince il gioco chi raccoglie le sei figure dei celebri matematici o, se è a tempo, chi ne ha di più allo scadere del tempo di gioco previsto.
Sono parecchie però le avventure o disavventure che possono capitare, i vantaggi e gli svantaggi che si possono avere capitando su certe caselle o pescando un cartellino delle “eventualità” e un sistema di sfide permette ai giocatori di impossessarsi di figure possedute da altri giocatori.

Le tre modalità di gioco
Nel gioco basico, in cui si usano solo alcuni dei materiali e si usano regole semplificate, si segue il percorso rispondendo alle domande più semplici.
Nel gioco normale le regole sono più articolate e il giocatore risponde alle domande del livello consono alla sua preparazione.
Nel gioco avanzato si usano gli strumenti di calcolo (Regolo, Bastoncini di Nepero). Inoltre si deve rispondere, oltre alle domande di livello 4, alle domande dei cartellini avanzati (uno dei quali è riprodotto qui sotto a destra). Questi richiedono che si compongano numeri con le tesserine recanti le cifre dei diversi sistemi di numerazione (qui sotto, alcuni esempi) o l’impiego degli strumenti o di fare un calcolo mentale.

Il Regolo calcolatore ha su un lato le scale logaritmiche che permettono di fare moltiplicazioni, divisioni e proporzioni. L’impiego è alla portata di uno studente dei primi anni della scuola primaria.

Sull’altro lato sono riportati dati su 14 poligoni regolari (selezionabili nella finestrella), sui poliedri regolari, sul cerchio e la sfera. Dati utili in generale e per rispondere ad alcune domande poste dai cartellini.

I Bastoncini di Nepero, usati come strumento di calcolo per tre secoli, permettono di fare agevolmente moltiplicazioni e altre operazioni. Nel gioco le domande riguardano solo le moltiplicazioni.

Modularità del gioco

Il gioco basico può essere integrato con elementi a scelta del gioco normale e il gioco normale con elementi a scelta del gioco avanzato.
In questo modo si può avanzare nella conoscenza del gioco, utilizzando man mano nuovi elementi, secondo un’ampia possibilità di scelta.

Mathematicus “custom”

Si offre, a parte, a chi lo richiede, un set di schedine bianche, compilabili dall’utente, per chi volesse integrare l’edizione normale del gioco con quesiti di difficoltà diversa o riguardanti specifiche aree della matematica. Possono aggiungersi alle schedine del gioco normale o sostituirle completamente. Il gioco, nelle sue molteplici possibili edizioni personalizzate, può quindi essere giocato anche a livelli estremamente sofisticati.

Altri pezzi del gioco

Informazioni tecniche

Codice prodotto: MATH-ITA
Contenuto: tavola 50 × 50 cm, cartellini, gettoni, tesserine, pedine, dadi, 2 clessidre, 40 Bastoncini di Nepero, regolo calcolatore, libretto di istruzioni, libro, per un totale di 525 oggetti
Materiale: cartone e carta, teca dei cartellini in legno, dadi e pedine in plastica
Confezione: scatola di cartone con coperchio 26,5 × 26,5 × 10 cm
Peso: 2,080 kg
Prezzo al pubblico: € 44,00 (deivato € 36,10)